Questo sito utilizza i cookies

 ARCHEOARTE | SOCIETA' COOPERATIVA

Una delle tecniche più divertenti, che permettono ai bambini di esprimersi, è sicuramente il "dripping", tecnica utilizzata per primo da Pollock.

L'artista applicava il colore su di una grande tela facendolo gocciolare o lanciandolo e danzando seguendo un ritmo immaginario, quasi ad imitare le danze degli indiani nativi americani. Pollock, infatti, abolì il cavalletto preferendo dipingere appoggiando la tela a terra e facendo colare le vernici dall'alto; seguendo il suo istinto, come in una danza, esprimeva tutta la sua energia e le sue emozioni senza schemi o limiti. L’intento è quello di “donare” ai ragazzi oltre ad un approccio pratico con l'arte, quello di stimolarne l'espressione individuale e la costruzione di un'identità positiva e sicura.

© ArcheoArte 2016 | Partita Iva: 05473400652 | archeoartesoccop@arubapec.it